Sostenibilità

You are here:

Verso l’impatto zero: il nostro impegno quotidiano

Intraprendere un percorso rivolto alla sostenibilità non è semplice ma il nostro impegno è costante, cercando e creando soluzioni ecosostenibili che riducono al massimo l’impatto ambientale, sviluppando prodotti di alta qualità, innovativi ed ecologici, oltre a sistemi di confezionamento in grado di garantire risparmi economici molto alti.

Cerca i prodotti con questo simbolo 

Neutralità carbonica

Ottenere la neutralità carbonica significa compensare le emissioni totali di gas serra generate in un anno: questa può essere raggiunta tramite l’acquisto di crediti di carbonio certificati e riconosciuti dall’UNFCCC (Convenzione Quadro delle Nazioni Unite sui Cambiamenti Climatici).

Nel 2019 abbiamo calcolato la nostra Carbon Footprint, misurando quanti gas serra siano stati rilasciati in atmosfera dalle nostre attività operative: 143 tonnellate dal parco auto (impiego di veicoli per le attività commerciali), 24 tonnellate dal riscaldamento (inclusivo anche di gas metano), e 47 tonnellate dall’energia elettrica (illuminazione, raffrescamento, movimentazione dei materiali).

Le nostre emissioni totali di gas serra per l’anno 2019 ammontavano a 214 tonnellate di CO2, calate a 148 tra il 2020 e il 2021, grazie alle azioni specifiche intraprese. Tra queste l’aumento della sostenibilità della nuova sede e l’acquisizione di Carbon Credits generati da un progetto di riforestazione in Brasile. Scelte consapevoli i cui risultati, sempre più incoraggianti, hanno fatto sì che la nostra certificazione Carbon Neutral sia stata rinnovata anche per il 2021.

Un progetto di riforestazione per essere certificato deve rispondere ai 4 importanti criteri dello Standard Internazionale VCS (Verified Carbon Standard): intenzionalità, addizionalità, assenza di leakage, permanenza. Abbiamo scelto di appoggiare il progetto forestale “Fazenda Nascente do Luar” in Brasile, contribuendo a proteggere, migliorare e preservare un’area di foresta nativa (savana) che genera molteplici benefici per la biodiversità ed in particolare per gli animali selvatici, che ora vi trovano cibo e protezione.

La foresta ha permesso il ritorno di molte specie di uccelli, rettili e mammiferi che prima erano scomparse, fra cui 7 specie considerate vulnerabili dalla IUCN: il puma, l’ocelotto, il crisocione, il tapiro, il cervo delle pampas, il formichiere gigante e l’ara giacinto.

UTILIZZIAMO SOLO 100% ENERGIA PULITA

La nuova sede è alimentata da un impianto fotovoltaico di ultima generazione da 60 kw che sostiene la maggior parte dei consumi energetici. La quota di energia acquistata in rete proviene al 100% da fonti rinnovabili.