Da novembre 2020 Arbizzi Materiali Imballaggio ha ricevuto l’attestato di “Carbon Neutral”. A cosa dobbiamo questo riconoscimento? Da anni ormai la nostra società è attenta a rendere i propri prodotti da imballaggio più sostenibili per l’ambiente e ad offrire soluzioni eco-compatibili ai propri clienti. E non ci siamo mai fermati. Abbiamo costruito la nuova sede di Cavriago ad alta efficienza energetica e iniziato il percorso necessario per il conseguimento della certificazione ISO 14064, ottenuta a luglio 2020. Per raggiungere il nostro obiettivo, abbiamo compensato le emissioni di CO2 generate nel corso del 2019 acquistando carbon credits certificati e riconosciuti dalle Nazioni Unite. Così ad oggi siamo la prima azienda del nostro settore a raggiungere la neutralità carbonica. L’ente supportato è “Carbon Credits Counsulting”, la cui missione è rimuovere la CO2 dall’atmosfera attraverso lo sviluppo di progetti forestali. Tra questi Arbizzi ha sostenuto quello di riforestazione “Fazenda Nascente do Luar” in Brasile, contribuendo in questo modo anche a migliorare la qualità della vita della comunità locale. Housing, acqua potabile, commuting foresta-città gratuito per i lavoratori, orti per coltivare cibo sano e accesso a internet sono alcuni dei servizi di cui hanno usufruito i locali grazie al nostro contributo. Lavoriamo perciò su due fronti: rendere sempre più sostenibile e a impatto zero l’intera filiera di produzione e sostenere progetti green per la salvaguardia del pianeta. Arbizzi è qualità dell’imballaggio coniugata a rispetto per l’ambiente.

 

Articoli correlati